CHI SONO


Delphicaphoto tra i glicini

 

Sono una fotografa specializzata in fotografia di paesaggio e naturalistica specialmente in ambiente di montagna.

 

Sono anche istruttrice di trekkingeducatrice cinofila con approccio cognitivo-relazionale, ed operatrice in zooantropologia didattica formata presso la Scuola SIUA.     

 

Appassionata di escursionismo e di alpinismo, ho sempre amato scoprire ed esplorare posti nuovi, fare lunghi trekking sulle montagne, conoscere le persone che le abitano e apprezzare ogni momento di cammino sentendo profondamente l'energia della natura.

 

Provo una grande gioia ad ogni trekking, spaziando dagli Appennini alle Dolomiti, dalle Alpi fino al Nepal tra le vette più alte del mondo, e porto sempre con me la fotocamera. 

 

 

Visione e Valori

 

 

Ho particolarmente a cuore la conservazione del mondo naturale, delle specie animali e vegetali, la tutela degli ecosistemi e la trasmissione alle nuove generazioni dell'importanza della relazione che lega l'essere umano alla natura e agli altri animali.

 

Attraverso l'unione di arte e natura le mie fotografie vogliono essere una dichiarazione d'amore per il nostro pianeta, vogliono raccontare l'abbraccio pieno di gratitudine di essere parte di tana assoluta bellezza, contamplando il fluire del cambiamento nello scambio di energia e amore che perpetua la vita.

 

Ogni singolo soggetto ha un valore infinito nel rapporto con gli altri e l'ambiente, e un senso nell’equilibrio globale.  

Ogni istante è un nuovo inizio, irripetibile e prezioso, ogni scatto è un atto di partecipazione e accoglienza.

 

Con le mie immagini desidero far crescere in ogni persona la conoscenza, la consapevolezza, la gratitudine, l'empatia, la sensibilità e la responsabilità per vivere in pace e armonia con l'ambiente naturale, e tutelare nel tempo la nostra Terra.

 

Sostengo movimenti e organizzazioni no profit che condividono i miei stessi valori, fra cui: Italia GentileNature FirstLeave No TracePOW.

 

 

 

 

 

Formazione

 

 

Ho vissuto i primi anni dell'infanzia fra Siena - città patrimonio mondiale UNESCO dal 1995 - e il Monte Amiata.

Fin da piccola sono stata circondata dall’enorme patrimonio di capolavori della storia dell’arte italiana, e dagli inestimabili paesaggi della provincia di Siena che custodisce ben tre siti UNESCO patrimonio mondiale dell'umanità.

 

La passione per la natura e l'arte, l'esplorazione e l'avventura sono cresciuti con me.

 

Assecondando le mie capacità nel disegno ho frequentato una scuola con indirizzo artistico e ho potuto presto ammirare le opere di molti importanti artisti (fra cui Michelangelo Buonarroti), di cui sono rimasta affascinata. 

Scrivere poesie, studiare il pianoforte e suonare la chitarra hanno contribuito a sviluppare in me la sensibilità, la capacità di ascolto e il desiderio di conoscenza.

 

Dopo il liceo classico e gli studi universitari in Scienze Naturali, ho conseguito il Diploma Europeo in Fotografia presso la Scuola Internazionale di Fotografia e di Narrazione Visiva Apab-Alinari a Firenze, presentando all'esame finale il portfolio realizzato durante lo stage in Fotografia di Paesaggio presso il fotografo Andrea Rontini e la tesina dal titolo "Tecniche di stampa fotografica. I porcedimenti di stampa dalla carta salata al Cibachrome".

 

Ho partecipato a vari corsi e workshops di fotografia, in particolare presso la Scuola di Alta Formazione di Fondazione Modena Arti VIsive, dove ho anche esposto in una mostra collettiva. Continuo con costanza ed entusiasmo ad arricchire la mia formazione e a tenermi aggiornata, non solo in ambito fotografico, ma abbracciando diverse aree disciplinari di mio interesse: dall'ecologia e la geologia alla psicologia e le neuroscienze, dalle diverse espressioni artistiche alle tradizioni spirituali orientali. 

 

Mi sono formata anche come istruttrice di trekking, diventando un tecnico sportivo di questa disciplina capace di gestire ogni aspetto dell'attività escursionistica. Questo mi consente di mettere le mie competenze al servizio delle persone che vogliono essere protagoniste nell'esplorare in modo sostenibile ed esperienziale luoghi nuovi o riscoprirli con occhi nuovi; persone che vogliono ritrovare il benessere psicofisico grazie all'effetto rivitalizzinte ed energizzante su mente, corpo e spirito di un approccio ecologico con il proprio sé e con la natura; persone che vogliono vivere il territorio in modo responsabile e rispettoso dell'ambiente, delle popolazioni e delle tradizioni locali, facendo un'attività sportiva in sicurezza.

 

Inoltre, ho ottenuto la qualifica di educatrice cinofila, posso così aiutare le persone a creare, far crescere e maturare con gioia e serenità la relazione unica che hanno con i cani, mettendo al primo posto il rispetto della personaliltà, delle motivazioni e dei bisogni di questi straordinari compagni di vita.

Ho voluto anche formarmi come operatrice in zooantropologia didattica per poter unire l'amore verso tutti gli altri animali con il desiderio di trasmettere alle giovani generazioni l'importanza di una conoscenza autentica e profonda della relazione che lega l'animale uomo agli altri animali; degli enormi benefici che questo comporta nello sviluppo della personalità e delle relazioni interpersonali; delle conseguenze positive, su tutta la società e la natura, dell'accoglienza di altre forme di vita accettando e valorizzando le loro diversità e i loro punti di forza.

 

Vivere immersa nell’arte e nella natura mi dà ogni giorno l'opportunità di crescere come artista, permettendomi di affinare la sensibilità, l'ascolto, la curiosità, la consapevolezza, di guardare con meraviglia, dare valore e rispettare tutto ciò che mi circonda.

 

 

 

Icona di aperte virgolette

 

 

 

 

"Per vedere un mondo in un granello di sabbia

e un paradiso in un fiore selvatico,

tieni l'infinito nel palmo della tua mano

e l'eternità in un'ora"

 

William Blake

 

 

 


TREKKING FOTOGRAFICI

Foto delle montagne con nuvole grigie

STAMPE FINE ART

Foto di salotto in città con quadro del Lago di Como e corvo che vola visti dalla Grigna

BLOG

Foto delle Alpi innevate


Domande frequenti su Delphicaphoto


Puoi trovare tutte le informazioni riguardo all'attrezzatura che sto utilizzando nella pagina dedicata.


Elaboro le mie foto partendo da singoli file in formato "raw" su cui agisco mettendo insieme diversi tipi di interazione per ciascun file.
Questa elaborazione è anche il punto di partenza per creare una foto finale che comprende più scatti della scena che voglio rappresentare (come, ad esempio, nelle foto panoramiche più o meno complesse).
Spesso le mie immagini sono il risultato di scatti presi con diverse esposizioni, soprattutto nei casi in cui non ho utilizzato dei filtri GND sul campo.
A volte, per realizzare foto particolari, combino scatti della stessa scena che differiscono l'uno dall'altro per: punti di messa a fuoco, tempi di esposizione, lunghezza focale.


Prima di tutto le mie gambe e miei occhi! Ho incontrato i luoghi più preziosi e sublimi camminando e osservando con cuore aperto. La natura ci regala continuamente la sua bellezza!
Porto sempre con me la bussola, l'altimetro (integrato nell'orologio) e la carta topografica della zona in scala 1:25000. Questi strumenti mi consentono di poter scegliere al meglio il percorso da seguire sia in fare di preparazione del trekking sia quando sono in cammino.
Esistono poi molti siti web ed applicazioni da scaricare sul proprio telefono che pemettono di consultare tutte le informazioni necessarie ai trekking, ad esempio le previsioni meteo o la posizione del sole e della luna.
Gli strumenti a disposizione di un fotografo sono davvero molti e in continua evoluzione!
Quelli che utilizzo di solito sono: Photopills, Google Earth, Windy.App, MySnowMaps.
Ma non voglio essere "schiava della tecnologia" e, al di là dei supporti tecnologici sicuramente utili, mi piace soprattutto affidarmi al mio istinto, seguire lo spirito libero che mi spinge ad esplorare ascoltando le vibrazioni della natura.
Tutto questo è possibile grazie all'allenamento fisico e alla preparazione mentale, alla competenza tecnica e all'esperienza, alla giusta attrezzatura, al buon senso e alla prudenza, sempre!


Sono molto felice che apprezzi il mio lavoro!
Se vuoi parlare di me o delle mie foto in un articolo del tuo blog, puoi farlo citandomi quale autrice delle foto ("foto di Ylenia Cantello"), come previsto dalla legge italiana, e aggiungendo il collegamento al mio sito web ("www.delphicaphoto.com").
Se invece nel tuo articolo parli di altro, allora contattami per avere il permesso di inserire le mie foto.
Ti ricordo inoltre che il logo DELPHICAPHOTO, i testi e i video DELPHICAPHOTO contenuti in questo sito web sono protetti dalla legge italiana sul diritto d'autore e di proprietà intellettuale, e non puoi usarli senza la mia autorizzazione. Grazie!

Hai altre domande?


Non esitare a contattarmi per qualsiasi informazione.



FAI UNA DOMANDA

Clicca su questa immagine se vuoi iscriverti alla Newsletter di Delphicaphoto.